fbpx

Stella Pecollo

Attrice, cantante, autrice, fashion designer e body positive activist

Speaking Sessions

Biografia

Stella Pecollo è un’artista poliedrica: attrice, cantante, ballerina, conduttrice radio-tv, doppiatrice, scrittrice e fashion designer, con esperienze lavorative sia in Italia che in UK e USA.

Alcuni tra i titoli che l’hanno vista protagonista al cinema e sul piccolo schermo sono “Il giorno in più” di Massimo Venier al fianco di Fabio Volo, “Riccardo va all’inferno” di Roberta Torre al fianco di Massimo Ranieri, “Gore” diretta da Michael Hoffman al fianco di Kevin Spacey e Michale Stuhlbarg.

I suoi ultimi lavori includono il musical “La fabbrica di cioccolato” diretta da Federico Bellone, “Siberia”, diretta da Abel Ferrara al fianco di Willem DaFoe ed infine co-protagonista della serie tv di successo “Extravergine” insieme a Lodovica Comello.

A Maggio 2020 è uscito il primo libro scritto da Stella, dal titolo “Io sono bella – la leggerezza non è questione di peso” edito da Sperling & Kupfer. In questo libro Stella condivide la sua esperienza con il body shaming, il bullismo ed il percorso che l’ha portata all’accettazione totale ed assoluta di sè stessa, unica e speciale così com’è.

Il libro ha riscosso grande successo, bellissime recensioni e molti commenti positivi da parte delle lettrici, che quotidianamente scrivono a Stella sui social, riconoscendosi nella sua storia e ringraziandola per tutto quello che fa per il mondo del body positive.

Il 7 Marzo è uscita su Sky la serie “Uomo delle Stelle” nella quale Stella interpreta la cantante d’opera “Anna Contreas”, e a breve uscirà un film dove recita a fianco dell’attore Statunitense Tomas Arana, e due serie tv, una Italiana ed una Internazionale diretta da un regista candidato agli Oscar.

Il 20 Marzo Stella ha dato il via al suo ultimo progetto rivoluzionario per rompere gli stereotipi e creare un mondo più inclusivo: la sua linea d’abbigliamento “Stella Pecollo by Maurel”.

È una linea inclusiva senza taglia, dove ogni abito disegnato da lei insieme al team del brand, va a rompere gli stereotipi del mondo della moda. Al posto delle taglie Stella ha deciso di inserire degli aggettivi e delle frasi motivazionali.